< Torna a tutte

Torri di raffreddamento industriali per un impianto di lavorazione dell’acciaio in Svezia

MITA Cooling Technologies ha fornito due torri a circuito aperto PMM per la svedese SSAB, multinazionale della lavorazione dell’acciaio: a distanza di qualche anno riceviamo feed-back molto positivi riguardo alla soluzione tecnica e alle performances.  

Le torri installate sono composte da grandi celle modulari e pre-assemblate: 9 rimorchi dallo stabilimento di Siziano in Italia direttamente a Oxelösund.

SSAB Oxelösund: l’azienda e le sue esigenze di raffreddamento

Come spiega il sito web[ di SSAB, “La società è un produttore leader nel mercato globale degli acciai avanzati ad alta resistenza (AHSS) e degli acciai temprati (Q & T), di nastri, lamiere e tubolari, nonché di soluzioni costruttive. Gli acciai e i servizi SSAB aiutano a rendere i prodotti finali più leggeri e aumentano la loro forza e durata”.

SSAB, spiegano dall’azienda, ha un sistema di produzione economicamente efficiente e flessibile per produrre circa 8,8 milioni di tonnellate di acciaio l’anno. Tutto con un’attenzione anche alla sostenibilità ambientale.

Gli stabilimenti svedesi di Oxelösund sono integrati in un processo integrato di altoforno (dal ferro grezzo ai grezzi d’acciaio). In questo stabilimento, il raffreddatore ormai obsoleto andava sostituito con uno nuovo, in grado di durare nel tempo e garantire performance elevate all’intero processo.CAM Preq: la nostra presenza in Svezia.

CAM Preq: la nostra presenza in Svezia

La società svedese CAM Preq[, precedentemente nota come C.A. Mörck, ha gestito il progetto e i rapporti con SSAB di Oxelösund:

  • torri di raffreddamento industriale tipo PMM C65;
  • 9,3 MW da smaltire;
  • temperature dell’acqua in entrata e in uscita rispettivamente di 25,8 e 20 ° C (con una temperatura di bulbo umido di 18 ° C).

La torre a circuito aperto PMM è un sistema modulare e adatto a impianti di medie e gradi dimensioni

La vetroresina, di cui sono composte tutte le torri di raffreddamento industriali MITA, è inoltre un materiale durevole nel tempo. Gli ampi accessi laterali garantiscono facili ispezioni e manutenzione.

Non si tratta peraltro della prima fornitura di torri di raffreddamento, da parte di MITA Cooling Technologies, per l’industria siderurgica. Un progetto significativo in Italia è stato ad esempio quello dell’Acciaieria di Rubiera. In questo caso le differenti richieste del cliente, quanto a temperatura dell’acqua in output e al carico di lavoro, richiedevano l’utilizzo di un più piccolo sistema PME-E (sempre a circuito aperto).

Risultati delle torri di raffreddamento industriali MITA

Si può valutare il risultato operativo delle torri industriali PMM dal feed-back inoltrato da SSAB a CAM Preq, come racconta la stessa società fornitrice svedese in questo link:

“Le torri di raffreddamento funzionano perfettamente così da permettere un’operatività produttiva continua. Anche il caldo recente non è stato motivo di preoccupazione: il nostro ufficio tecnico, insieme al fornitore, hanno svolto un buon lavoro nella progettazione del sistema e nella scelta del prodotto”.


VORRESTI INFORMAZIONI IN PIÙ SULLA NOSTRA AZIENDA
E SULLA NOSTRA SQUADRA?


CONTATTACI
© 2019 MITA Cooling Technologies S.r.l. Via del Benessere, 13 27010 Siziano (PV) - Italy - Ph. +39 0382 67599 - Fax +39 0382 617640
P.IVA IT05112560155 - Codice fiscale 08973680153
Privacy - Informativa sui cookie