I raffreddatori MITA sulle banche dati BIM

MCE Evaporative Condenser on BIM Objects

Tre raffreddatori MITA sono ora presenti sulle banche dati BIM, con relativi disegni tecnici.

Sui siti BIM, progettisti e costruttori possono scaricare disegni tecnici (in accordo con standard internazionali come PAS1192 e COBie) e inserirli all’interno dei propri progetti di impianti.

Attualmente sono presenti su BIM Objects:

  • il dry cooler adiabatico PAD-V,
  • il condensatore adiabatico PAD-VR,
  • il condensatore evaporativo MCE.

Questo invece è il link dei raffreddatori MITA su Skeinforce.

La metodologia BIM, acronimo di Building Information Modeling, è sempre più diffusa per la possibilità di rappresentare digitalmente sia le caratteristiche fisiche sia funzionali di un oggetto (secondo la sua definizione): i file BIM associano infatti ai dati puramente “grafici” anche attributi tecnici e fisici. Il tutto con un’attenzione all’interoperabilità tra software e processi usati in ambito ingegneristico.

È quindi un’azione che MITA Cooling Technologies approfondirà nel tempo per venire incontro alle esigenze di consulenti ed ingegneri, impegnati a proporre ai propri clienti soluzioni impiantistiche innovative, efficaci e anche internazionali.

Redazione Mita