Sostituire un sistema di raffreddamento

Gamma completa di raffreddatori e strumenti di selezione avanzati

Sistemi di raffreddamento corrosi oppure che non supportano più le performance iniziali: entrambi possono essere sostituiti con le più differenti soluzioni presenti sul mercato. A patto di compiere una pre-analisi seria sulle esigenze impiantistiche.

Esigenze: perché sostituire un raffreddatore industriale

Di solito un sistema di raffreddamento industriale o per l’HVAC necessita di essere sostituito in due casi: o perché corroso dal tempo oppure perché non supporta più le performance dell’intero impianto (ad esempio in seguito a un suo aumento di scala).

Ma anche il desiderio di acquisire una tecnologia di raffreddamento più efficiente, silenziosa, con maggiori risparmi di acqua ed energia, può giustificare una sostituzione.

Contattaci e raccontaci le tue esigenze
PMS Cooling Towers in Albany

Soluzione: una vasta gamma di raffreddatori

Prima di effettuare la sostituzione del sistema di raffreddamento, facciamo una pre-analisi delle necessità dell’impianto, anche attraverso strumenti software avanzati: è possibile anche passare da un sistema evaporativo a uno adiabatico o viceversa, qualora l’analisi indichi una mutata esigenza del cliente.

Per questo è vantaggioso avere una panoramica delle tecnologie di raffreddamento e visionarne una gamma completa: evaporative, adiabatiche, dry.

Vetroresina: un plus per la durabilità

Diversi utilizzatori finali e studi di ingegneria richiedono di inserire soluzioni durevoli nei propri impianti: lo scopo è ammortizzare nel tempo i costi dell’investimento.

Torri di raffreddamento e condensatori evaporativi MITA fanno largo uso di materiali non corrodibili e quindi durevoli nel tempo: vetroresina, PVC, PP… Il ciclo di vita atteso si prolunga notevolmente.

Contattaci e scopri le tecnologie MITA

Vuoi una consulenza senza impegno?

Contattaci ora