Come funziona il raffreddatore adiabatico PAD-V

PAD-V adiabatic coolers & condensers

Principali vantaggi:

  • Reali risparmi di acqua e di energia
  • Non occorre trattare l’acqua
  • Disegn compatto e facile installazione
  • Rapido payback
  • Minima manutenzione

Funzionamento a secco: previsto durante il periodo invernale / autunnale. L’aria esterna viene aspirata e veicolata verso le batterie alettate. Il processo di umidificazione è disattivato, non c’è quindi presenza di acqua, il pacco umidificatore è asciutto e il circuito pompa disinserito. Le sonde di temperatura, in uscita del fluido raffreddato e all’interno della macchina, modulano la velocità del/dei ventilatore/i per ottimizzare i consumi elettrici.

 

Funzionamento adiabatico: previsto durante il periodo estivo / primaverile. L’aria esterna viene aspirata e fatta passare attraverso il pacco umidificatore (protetto all’interno della macchina) e correttamente bagnato, con brevissimi cicli, dall’acqua di rete. Questa viene preventivamente caricata per attivare il processo di raffreddamento adiabatico. L’aria raffreddata adiabaticamente (quindi ad una temperatura inferiore rispetto a quella esterna) viene veicolata verso le batterie alettate aumentando così l’efficienza del raffreddatore nel periodo più caldo dell’anno.

VORRESTI INFORMAZIONI IN PIÙ SULLA NOSTRA AZIENDA
E SULLA NOSTRA SQUADRA?


CONTATTACI
© 2018 MITA Cooling Technologies S.r.l. Via del Benessere, 13 27010 Siziano (PV) - Italy - Ph. +39 0382 67599 - Fax +39 0382 617640
P.IVA IT05112560155 - Codice fiscale 08973680153
Privacy - Informativa sui cookie